Seguici anche su Facebook Seguici anche su Twitter

C'est Chic!

 

 Le Maisons de Charme: un’arte di vivere, tutta da scoprire.

 

 

Nell’atmosfera magica delle Medine, delle case vi aprono le porte. Un pozzo di luce fra “quattro mura”, con i patii, cuori delle case, per assaporare momenti di relax, all’ora del tè, naturalmente alla menta.
La vita va a rilento a causa del sole allo Zenit. L’aria è profumata, quando vi distendete pigramente sui banchi guarniti di cuscini colorati, mentre fontane e vasche regalano la frescura dell’acqua. Fra il patio e i vani interni, delle finestre che attirano e arrestano lo sguardo, gallerie ombreggiate, archi maestosi con i loro capitelli scolpiti o i loro conci bianchi e neri. E dietro alle arcate del patio la camera, bozzolo dalle volte chiare che irradiano una luce soffusa. Da una parte il letto, maestoso, abbellito dalla tappezzeria e il legno scolpito o da un puro arco di pietra. Dall’altra parte banchi guarniti di cuscini per soavi istanti di distensione.
Lo spazio è intimo e rassicurante, le finestre strette sono l’unico occhiolino del mondo esterno.
Dietro ad un arco in pietra o ad una cornice in legno ornata di preziose incisioni, vi aspettano le tavole basse ed i cuscini morbidi di un piccolo salone. Pesanti cassapanche di legno dipinto, scaffali, specchi riccamente scolpiti completano l’arredamento.
Per terra, nei tappeti di Kairouan annodati a mano con infinita pazienza, spicca il rosso. I colori caldi contrastano con lo scintillio del rame e le tinte delicate dei rivestimenti di ceramica. Materiali nobili e oggetti raffinati, stucco cesellato, soffitti dipinti, legno dorato, ornano gli interni.
E poi gli Hammam, luogo di benessere, dove l’acqua che scorre rigogliosa risuona sotto le volte.
La luce filtra all’interno, quasi irreale: attraverso la bruma, i sogni ci avvolgono.