Seguici anche su Facebook Seguici anche su Twitter

TUNISIA DEL SUD

Guarda le Maisons de Charme di quest'area >>


Zarzis



L’oasi marittima e città di Zarzis si affaccia al Mediterraneo su una bella spiaggia bianca nel sud est della Tunisia. Gode di un clima soleggiato tutto l’anno. Sta conoscendo uno sviluppo turistico da pochi anni rispetto alle zone costiere più conosciute del Paese, ma sono ancora molti gli angoli inesplorati e le spiagge immacolate.
Il suo piccolo porto fu di strategica importanza per i fenici, gli antichi romani e gli arabi che nei secoli la dominarono. Al porto ci sono migliaia di anfore accatastate l’una sull’altra che vengono utilizzate per la pesca dei polipi, secondo le antiche tradizioni dei pescatori locali.


 

Guarda le Maisons de Charme di quest'area >>

 

Isola di Djerba

Di Djerba si pensa di sapere già tutto. Evoca le spiagge di sabbia fine, il buon pesce, il colore dei suoi villaggi. Si apprezza la gentilezza della sua gente abituata allo scambio. Bisogna osservare il fare sapiente del vasaio o del pescatore di spugne, bisogna immergersi nell'atmosfera unica durante il Pellegrinaggio degli Ebrei alla Ghriba che si ripete dalla notte dei tempi.
Gode di un clima dolce tutto l’anno, ed è una delle poche località della Tunisia in cui si parla ancora il berbero, nel villaggio di Guellala e, parzialmente, in quelli vicini di Sedouikech e di Adjim.
Nell'antichità l'isola era conosciuta col nome Meninx, o anche Lotophagitis, dal momento che molti identificavano con essa l'Isola dei Lotofagi in cui era approdato Ulisse nei suoi viaggi.