Seguici anche su Facebook Seguici anche su Twitter

Per coccolarsi anche solo per un week end. Magia e relax, trattamenti benessere, buona cucina, il profumo del mare, una spiaggia immensa; una passeggiata a cavallo o in quad.
A poco più di un’ora di volo dall’Italia.


 

THALASSOTERAPIA, L’ANTICA CURA DEL MARE, Chiare, fresche e dolci acque...

La talassoterapia è un metodo di cura con radici antiche: è frutto degli studi del medico francese La Bonnardière d’Arcachon alla fine dell’800. Fu messa a punto ai primi del ‘900 dal fisiologo René Quinton: è il sistema terapeutico che si basa sugli effetti benefici dell’acqua di mare e degli agenti naturali, quali il clima mite, il sole, la sabbia e i fanghi marini. Il termine deriva dal greco “thalassa”, che significa mare, e “therapeia”, che vuol dire cura.
In Europa se ne parla dall’inizio del Novecento, ma le virtù terapeutiche dei bagni di mare e termali erano già conosciute in epoche ben più remote, addirittura già al tempo dei fenici, degli egizi e poi degli antichi greci. Lo prova il fatto che già Euripide ed Erodoto menzionassero nei loro scritti gli effetti curativi dell’acqua marina; cosi come Ippocrate ne ha parlato diffusamente nei suoi scritti di medicina.
In effetti, l’acqua di mare è da sempre indicata per rivitalizzare e restituire benessere all’intero dell'organismo. Nei centri talassoterapici viene scaldata a 37 gradi, in modo che gli oligoelementi si trasferiscano per osmosi all'organismo e vengano lentamente liberati nel sistema sanguigno. Gli effetti dei bagni di mare vengono potenziati da impacchi di alghe, che hanno un forte potere antibiotico, batteriostatico, e antivirale. Non a caso lo scopo principale della talassoterapia è quello di reintegrare le sostanze utili all’organismo, e la sua pratica influisce beneficamente soprattutto sull’attività cardiaca e sulla diuresi naturale. Il calore dell’acqua favorisce inoltre la vasodilatazione, garantendo una miglior circolazione linfatica, l’aumento dei globuli rossi e del calcio, la regolarizzazione dei valori riferiti al potassio. Non ultimo, la talassoterapia garantisce una vera e propria ricarica minerale per il sistema osseo, grazie al miglior fissaggio del fosforo e del calcio sulle ossa.

TERAPIA E PREVENZIONE
La talassoterapia è indicata come medicina di prevenzione, in tutti gli stati di stress psicologico, alimentazione scorretta ed esposizione ad agenti inquinanti.
A livello terapeutico, invece, viene prescritta per:

  • malattie respiratorie e cardiovascolari
  • reumatismi, osteoporosi, riabilitazioni post-traumatiche
  • disturbi ginecologici
  • ritenzione idrica e cellulite
  • prevenzione dell’invecchiamento della pelle
  • stress
  • dipendenza dal fumo
  • affaticamento sportivo


Le cure a base di acqua di mare stimolano il metabolismo, che nelle forme di obesità risulta fortemente rallentato; inoltre prevengono i disturbi all’origine delle ostruzioni arteriose, tra cui l’aumento dei grassi e degli zuccheri nel sangue.


La Tunisia è molto all’avanguardia nella talassoterapia: il secondo Paese al mondo (dopo la Francia) per il numero di centri altamente specializzati disponibili.
Qui la cura del mare viene praticata con metodologie professionali lungamente sperimentate, nell’osservanza di una legislazione specifica che detta le norme su prelevamento e stoccaggio dell’acqua, progettazione e gestione delle strutture e formazione del personale.

I centri in riva al mare sono aperti tutto l’anno, e sono dotati delle attrezzature più recenti e sofisticate.

La magica esperienza di una vacanza in Tunisia all’insegna della talassoterapia è resa ancor più speciale dalle strutture selezionate da Norama Tour Operator, nella sua ricerca e verifica di qualità, e che ospitano i migliori centri terapeutici. Nei centri talassoterapici tunisini, la cura del mare può essere abbinata a trattamenti di bellezza e benessere psicofisico, quali fanghi profumati, gommage naturale della pelle, massaggi ed aromaterapia. Una menzione a parte merita il rito dell’Hammam, con il fascino delle sue atmosfere rese incantate da un profluvio di densi vapori. E, alla fine di una giornata di cure, non può mancare il tradizionale thè alla menta, servito secondo l’antico ed elegante cerimoniale orientale.

Per i numerosi trattamenti benessere disponibili, si prega di contattare i ns uffici.