Seguici anche su Facebook Seguici anche su Twitter

INFORMAZIONI UTILI

CAPITALE:
Tunisi.
 
DOCUMENTI PER L'ESPATRIO PER CITTADINI ITALIANI:
carta di identità se in possesso dei vouchers e documenti di viaggio del Tour Operator, altrimenti è necessario il passaporto in corso di validità. E' necessario, ogni anno, apporre sul passaporto la marca da bollo, acquistabile presso tutti i tabaccai. 
 
MONETA:
Il Dinato Tunisino è suddiviso in 1000 millesimi.
1 euro = ca 1, 80 dinari.
Esistono biglietti da 5, 10, 20 e 30 dinari;  monete da 5,10, 20, 50, 100, 500 millimes, 1 dinaro (moneta color argento ) e 5 dinari (moneta colore oro e argento simile ai 2 €).
Il dinaro Tunisino non ha corso fuori dal Paese. Il cambio è disponibile negli aeroporti, in tutti gli hotels, uffici cambio, banche, posta.
Molti esercizi accettano gli Euro, ma con un cambio particolarmente sconveniente.

FUSO ORARIO:

in Tunisia vige l’ora solare tutto l’anno.
 
LINGUA:
Arabo e Francese. L'italiano è largamente diffuso.
 
RELIGIONE:
musulmana 95%, cristiana ed ebraica 5%.
 
CLIMA:
estati calde ed asciutte. Clima dolce e ventilato lungo le coste. Inverno mite.
 
ABBIGLIAMENTO:
In Inverno: abbigliamento a "strati", con giacca antivento. In estate: abbigliamento leggero e confortevole.
 
AUTONOLEGGIO:
il traffico stradale in Tunisia è caotico intorno alle grandi città. Alcune volte la segnaletica scarseggia, soprattutto fuori dalle città.
 
CARTE DI CREDITO:
ampiamente diffuse tutte le principali

ELETTRICITA':
220 V. Sono necessarie le spine francesi a 2 fori, oppure un adattatore.

ORARI DI APERTURA:
Tutti i i musei chiudono o il venerdì o il lunedì.
I souks, bazars e negozi situati nei pressi dei grandi hotels, sono aperti dall'alba fino a sera inoltrata (secondo la stagione).
Alcuni esercizi chiudono il venerdi, giorno della preghiera. La domenica i negozi sono generalmente chiusi, fatta eccezione per i grandi centri turistici.

MEDIA:
I principali quotidiani italiani, quali Corriere della Sera, La  Stampa, sono disponibili nei principali centri turistici, in genere il giorno successivo alla stampa.
Nella maggior parte delle strutture turistiche vi è il collegamento satellitare con accesso ai canali TV italiani.
La radio nazionale tunisina trasmette in lingua araba; RTCI (Radio Tunis Chaîne Internationale) ha alcuni spazi dedicati ad altre lingue europee.

POSTE:
Il servizio postale funziona correttamente, e gli uffici postali sono generalmente molto affollati. I francobolli sono disponibili in genere anche presso le tabaccherie.
Le poste sono aperte dalle 8h00 alle 12h00 e dalle 15h00 alle 18h00 dal lunedi al giovedi, il venerdi e il sabato dalle 8h00 alle 12h30 dal 1° settembre al 30 giugno. In estate (eccetto località di grande afflusso turistico), l'orario di apertura è limitato dalle 7h30 alle 13h30 dal lunedi al sabato. Durante il Ramadan lunedi-sabato 8h00 - 13h30.

TELEFONO:
Per telefonare dalla Tunisia all'Italia, comporre lo 00 + 39 seguito dal numero desiderato.
In tutti i centri principali vi sono degli esercizi individuabili dall'insegna « Taxiphones » che funzionano con la moneta. Le cabine telefoniche sono praticamente inesistenti.

INTERNET:
Le numerose insegne « Publinet » situate nelle grandi città localizzano i ciber centri (connessioni in genere lente). Prezzi accessibili: ca 2 dt l'ora

COPERTURA GSM:
La copertura Gsm è eccellente. La ricezione è tuttavia legata all'operatore italiano.